Ortodonzia Classica Fissa e Mobile

La correzione del cattivo allineamento dentale non ha solo uno scopo estetico, ma anche funzionale perché permette di ristabilire la corretta masticazione, essenziale per una buona digestione ed evita problemi posturali, dolori ai muscoli facciali, emicrania.

Inoltre la malocclusione dentale può favorire l'insorgenza della carie, in quanto i denti accavallati o posizionati in modo scorretto rendono molto più difficoltosa la loro pulizia, facilitando l’accumulo dei batteri e dei residui di cibo, che alla lunga possono portare allo sviluppo della carie.

Ortodonzia ed Ortodontista a Bologna

Lo specialista che si occupa di ortodonzia è l'ortodontista, cioè un odontoiatra specializzato nell'ortodonzia. Per riallineare i denti e correggere difetti ai mascellari è necessario usare degli apparecchi ortodontici. Gli stessi possono essere applicati anche in età matura, anche se sarebbe opportuno correggere i problemi di cattivo allineamento nel momento in cui gli stessi si manifestano, anche perché alcuni dispositivi hanno maggiore efficacia se applicati in tenera età. Un esempio è l'apparecchio utilizzato per correggere il palato stretto. Si tratta di un disturbo molto frequente nei bambini e in conflitto con l'eruzione dei denti permanenti che hanno bisogno di spazio per evitare di accavallarsi. Il palato stretto deve essere corretto anche perché può influire sulla corretta respirazione. In questo caso si parla anche di espansori il cui ruolo è proprio cercare di allargare il palato.

Oppure un’altra soluzione precoce è quella attuata dall’uso di educatori funzionali che fanno parte dell’ortodonzia intercettiva che permette, già a 3-4 anni, di ridurre l’entità dei problemi di allineamento in caso di diagnosi precoce grazie all’utilizzo di questi educatori, molto semplici e non invasivi.

Come funziona il trattamento ortodontico

Lo scopo degli apparecchi ortodontici è generare una forza ed una pressione in grado di spostare i denti.

Fortunatamente l'ortodonzia con il tempo si è evoluta e ha creato degli apparecchi e dispositivi ortodontici sempre meno visibili e quindi che creano pochi imbarazzi.

La scelta sul modello e la tecnica più idonea spetta ovviamente all'ortodontista che la effettua, dopo una diagnosi, pensando alla problematiche ed esigenze del singolo paziente.

Si procede prima ad un'attenta analisi, anche con l'uso di radiografie, che permettono all'ortodontista di valutare i rapporti interdentali e la presenza di denti che ancora non sono emersi, si ricorda che l'eruzione dei denti del giudizio, avviene anche oltre i 20 anni.

La prima visita è indicata ai 7 anni, prima se si ravvedono alcune problematiche.

La diagnosi richiede invece spesso l’esecuzione di foto, radiografie panoramiche e latero-laterali e spesso l’esecuzione di modelli in gesso di studio. Oggi, in alcuni casi, questi vengono sostituiti dai modelli virtuali ottenuti con l’impronta con scanner endorale.

La fase di progettazione di un apparecchio ortodontico richiede che l'ortodontista esegua molti calcoli per determinare sia lo spostamento ottenibile, sia la velocità con cui cercare di ottenere il risultato ottimale. Solo dopo questa prima fase si passa all'applicazione dell'apparecchio, la terapia con il dispositivo fisso può durare anche fino a tre anni e richiede un controllo continuo che nei primi periodi può avvenire anche ogni tre settimane.

Terapia ortodontica per giovani e adulti

Vediamo quindi alcune possibilità di tecniche attualmente a disposizione:

  • Ortodonzia convenzionale fissa con bracket in metallo
  • Ortodonzia convenzionale fissa con bracket trasparenti in ceramica
  • Ortodonzia Linguale
  • Ortodonzia con allineatori invisibili (Invisalign)
  • Ortodonzia Mobile
  • Ortodonzia Intercettiva con Educatori funzionali.

A prescindere dalla tecnica scelta, un percorso terapeutico prevede anche l’esecuzione di numerosi controlli e di effettuare periodiche sedute di pulizia professionale.

I controlli servono a verificare lo spostamento prodotto e le modifiche da apportare all'apparecchio. Dopo l'apparecchio fisso può essere necessario applicare un dispositivo, fisso o mobile, di contenzione che serve a fissare i risultati raggiunti e ad evitare che i denti possano ritornare nella posizione precedente.

La tecnica classica prevedeva l'applicazione sui denti di brackets, gli stessi però hanno sempre creato imbarazzo, al punto che spesso le persone vi rinunciavano. Oggi questo disagio può dirsi superato, infatti, è possibile posizionare gli apparecchi linguali. Gli stessi vengono allocati sulla superficie interna del dente e quindi sono invisibili. Con il tempo in ortodonzia è stato possibile anche realizzare dispositivi senza attacchi ma formati solo da fili metallici intrecciati fissati sui denti attraverso un gel fotopolimerizzante. (Mariniello "Atlante di ortodonzia linguale fissa senza attacchi")

In questo modo l'ortodontista può realizzare un apparecchio che non provoca ferite alla lingua e disagi fonetici.

Tra gli apparecchi ortodontici disponibili vi sono anche le mascherine trasparenti. Si tratta di un apparecchio mobile che genera una forza capace di spostare i denti. Deve essere portato per almeno 23 ore al giorno, quindi può essere rimosso per mangiare e per lavare i denti.

In ogni caso il primo passaggio è una visita specialistica con un ortodonzista qualificato, che saprà consigliare al meglio la tecnica ed i risultati ottenibili in ogni caso.

Ci sono anche le mascherine trasparenti. Si tratta di un apparecchio mobile che genera una forza capace di spostare i denti. Deve essere portato per almeno 23 ore al giorno, quindi può essere rimosso per mangiare e per lavare i denti.

Ortodonzia Classica Fissa e Mobile

Ti è stata utile questa pagina? (votala)

Nel sito non trovi la risposta alle tue domande?

Nessun problema! abbiamo inserito un modulo contatti dedicato alle domande dei nostri pazienti. Ti basterà cliccare qui sotto e ottenere la risposta che stai cercando!


Cosa aspettarsi dalla prima visita in Microdent Dental SPA?

La prima visita in Microdent è un'esperienza tutta nuova, dal momento della prenotazione alla visita, viene gestito tutto nei minimi dettagli. Uno Staff preparato e disponibile ti permetterà di prenderti cura della tua salute in assoluta serenità.

Le domande più Frequenti

Qui abbiamo inserito le risposte

Microdent usufruisce di Convenzioni?

Certamente! Microdent usufruisce di molteplici convenzioni indirette come FASI, FASCHIM, etc. Il nostro staff sarà lieto di compilare per te i moduli assicurativi per facilitarti e migliorare il rimborso assicurativo.

Come faccio a sapere se è la cura giusta per me?

Semplicissimo: dopo aver compilato il modulo di contatto che vedi in cima a questa pagina, verrai ricontattato per una visita specialistica approfondita. In quella fase ti prospetteremo la soluzione che tiene conto dell'aspetto economico e personale.

Le mie cure odontoiatriche sono garantite?

Assolutamente si! Sappiamo quanto sia importante vivere serenamente la propria vita ed è per questo che abbiamo deciso di estendere forme di garanzie uniche sul mercato dentale, questo è diventanto uno dei nostri punti di forza!

Posso pianificare i miei appuntamenti?

Certo! Non solo potrai pianificiare tutto il tuo piano di cura, potrai anche scegliere le date che ti permettono di gestire in totale tranquillità tutte le fasi della terapia dentale. Siamo aperti anche di sabato e nei pre festivi

Le nostre qualità sono riconosciute

Ecco alcune testate giornalistiche che hanno parlato di noi

Dentista bologna


Le esperienze di chi è stato in Microdent

Queste recensioni le puoi trovare sulla nostra pagina di Facebook o nella scheda delle mappe di Google. Esperienze reali di persone reali

  • Nadia Travaini

    Per i paurosi come me, l'ambiente della Microdent e il personale rappresentano la possibilità di andare dal dentista a cuor leggero. Fin dalla prima visita emerge la disponibilità e il desiderio di aiutare le persone a tornare a sorridere.
    Non ultima, la professionalità dei vari professionisti.
    Grazie!!

  • Mariagiovanna Careri

    Professionali, stupendi, gentili. Esperienza bellissima e sono supersoddisfatta. Il dottore è davvero bravo ti mette a tuo agio ed ogni ansia svanisce soprattutto per me che ho paura dei dottori. Veramente il dentista che ogni persona vorrebbe. Consiglio a tutti per la professionalità, la chiarezza e la capacità di trovare le soluzioni più adeguate al caso, insomma il dentista dei sogni. Complimenti anche al personale veramente supergentili e disponibili. Grazie!!

  • Illesil

    inutile dilungarsi semplicemente favolosi ... professionali, gentili disponibili. Io paziente fobica (impossibile farmi sedere nella poltrona) ora vado con entusiasmo e tranquillità. Penso che dopo quello che fa Microdent ci siano i miracoli. Lo consiglio al mondo.

  • Luciano Braggio

    non sono una persona che fa tanti complimenti, ma posso dire con franchezza che presso Microdent Dental oltre aver trovato dei validi professionisti del settore, ma sopratutto "amici" che ti mettono subito a tuo agio.... complimenti!

  • Mario Sorrentino

    (Dentista Bologna) Microdent è una struttura di qualità e professionalità altissima. Sono miei clienti e posso solo che dire cose positive sul valore umano e professionale dello staff. Consigliatissimo A++++++


Dentista Bologna

Microdent Dental SPA Via Giuseppe Massarenti 412/2G - 40138 Bologna

Tel. 051 6232040

Dr. Simone Stori Iscritto all'Ordine degli Odontoiatri di Bologna numero 1575 P.IVA 07217640726 Copyright © Microdent 2019

Dott. Simone Stori – Dentista Bologna – Esperto Cura della parodontite

Lunedì 9.00-18.00 - da Martedì a Venerdì 9.00 - 19.00 - Sabato (2 al mese) 9.00 - 15.30

 

Perchè facciamo questo lavoro?

Perchè riteniamo che tutti abbiano il diritto di masticare e sorridere possibilmente con i propri denti…nella massima serenità.